• Sab. Giu 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

PIEVE DI CENTO ADERISCE A WIKILOVESMONUMENTS

DiGiorgia Loconte

Set 21, 2017

Di Giorgia Loconte

Domenica 24 settembre la passeggiata fotografica alla scoperta dei beni storico artistici che partecipano al concorso

Anche nel 2017 Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini a immortalare
il patrimonio culturale italiano.

Il Comune di Pieve di Cento, per il quarto anno, ha iscritto tredici monumenti e ne ha autorizzato la
pubblicazione fotografica, consentendo così la partecipazione dei cittadini al concorso con le immagini
dei monumenti “liberati”: tra questi le Quattro Porte, la Rocca, la Chiesa della Santissima Trinità, la
Pinacoteca civica, il Teatro Alice Zeppilli, due dei nuovi murales e la recente Casa della Musica.

Domenica 24 Settembre, con ritrovo alle ore 11.00 presso Piazza della Rocca, in concomitanza con lo
storico mercatino dell’antiquariato e del riuso, è in programma una passeggiata fotografica dedicata al
tema monumento-anti-monumento, e prenderà in analisi alcune specifiche architetture monumentali del
passato (dal medioevo fino al Settecento), oggi riqualificate e riconvertite a contenitori museali e didattici,
nonché altrettante architetture di recente realizzazione portatrici di una anti-monumentalità o di una nuova
monumentalità altra, alternativa.
Si visiteranno quindi alcuni dei beni “liberati” per scoprirne la loro storia e bellezza e poter scattare le
fotografie con le quali partecipare al noto concorso fotografico internazionale. Il percorso prevede una visita
all’interno dell’antica Rocca che ospita il Museo delle Storie di Pieve, Porta Bologna e Porta Asìa, resti delle
antiche mura che cingevano la città e oggi contenitori museali, oltre che il murale “64 mani”, realizzato
da G.Loois, Tellas e Ciredz presso il cortile della Casa della Musica e dunque confinante con questa nuova
architettura d’avanguardia ideata da Mario Cucinella e architetti per la ricostruzione post-sisma del 2012,
inaugurata lo scorso maggio alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Per iscriversi alla passeggiata www.wikilovesmonuments.wikimedia.it mentre per qualsiasi aggiornamento
sull’iniziativa www.comune.pievedicento.bo.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.