• Mer. Dic 7th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

TRAMEC, IL “VALERIO MAZZONI” 2015

DiGiuliano Monari

Set 18, 2015

tramec maggio 2014Di Michele Manni

A una settimana dal debutto in campionato il tradizionale “Valerio Mazzoni” è ancora una volta l’ideale passerella per la Tramec di coach Albanesi, che sosterrà i primi due test ufficiali della stagione davanti al proprio pubblico e nel frattempo verificherà i progressi di un gruppo che sabato 26 settembre riceverà la Dulca Santarcangelo nella prima partita coi due punti in palio.
Il torneo, intitolato alla memoria di Valerio Mazzoni, tifoso e figlio dell’ex medico sociale e attuale collaboratore della società Giuseppe, si svolgerà al PalAhrcos. Alle ore 19 di sabato, NTS Informatica Rimini e Broetto Virtus Padova si contenderanno la prima semifinale. I romagnoli, allenati da Georgi Mladenov, si presentano ai nastri di partenza di questo campionato con rinnovata ambizione, forti delle conferme di Chiera, Tassinari e Crotta, e degli innesti di Lorenzo Panzini (da Siena), Riccardo Romano (da Agropoli) e “Charlie” Foiera, ex centro e capitano di Caserta, Ferrara e tante altre. Puntano alla salvezza, ma hanno già fatto vedere buone cose in precampionato, i veneti allenati da Massimo Friso, che schierano Leonardo Busca (ex Ferrara, Sassari, Reggio Emilia e tante altre) e l’ex biancorosso Alberto Mabilia in cabina di regia, e si affidano al talento di Canelo (ex Virtus Bologna e 4 Torri Ferrara) sul perimetro e ai centimetri di Tuci in vernice. Alle ore 21 scenderà in campo Cento per la sfida con la Despar 4 Torri Ferrara, matricola di Serie C Gold e fresca vincitrice del “Bonny” di Ozzano, di cui l’ex Giovanni Agusto è stato nominato MVP. La finale per il terzo posto si giocherà alle ore 18 di domenica, a seguire quella per il primo posto. L’immediata vigilia del torneo sarà vivacizzata dall’inaugurazione del negozio allestito da B.box presso l’ingresso dell’impianto, dove i ritardatari potranno inoltre sottoscrivere l’abbonamento per la prossima stagione e consentire alla società di raggiungere quota 500 e migliorare il record stabilito un anno fa. Il prezzo d’ingresso per ciascuna giornata è di 5 € tranne che per i possessori di abbonamento, che potranno assistere gratuitamente a ciascuna gara del torneo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.