• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

PARCHI: ‘poca cura del verde’, La denuncia di qualche cittadino

DiGiuliano Monari

Ago 15, 2013

Di Marco Cevolani20130815-112430.jpg
Cento non è un paese per alberi, ormai è risaputo. Si sono susseguite diverse amministrazioni in questi anni e gli alberi sono sempre stati visti come un intralcio: i Giardini di Ugo Bassi, il Piazzale della Rocca, Viale Jolanda, qualcuno su via Modena, quelli delle Scuole Medie il Guercino; qualcuno poi in passato voleva tagliare pure quelli del Viale del Cimitero. Per un motivo o per l’altro, zac, un bel colpo d’ascia e via, il problema è risolto.

Dove invece c’è un po’ di verde, è lasciato abbandonato a sé stesso. L’ultimo esempio è quello del piccolo parco in Via Margherite (zona Penzale).

Un cittadino, su facebook, denuncia lo stato di incuria in cui è lasciato questo piccolo, uno dei pochi ormai, angolo verde. Oltre all’erba alta viene fatto notare che il parco è dotato di strutture – ovviamente inutilizzate – incomplete, qualcuna fin dall’origine, quasi fossero buttate lì tanto per fare.

C’è qualche altro cittadino che giustamente sottolinea quanto sia importante la manutenzione del verde, soprattutto per impedire il proliferare di zanzare, “portatrici della West Nile Disease”, come anche sottolineato dal nostro giornale in un recente articolo.link all’articolo

Insomma in comune il pollice verde si è un po’ stinto. Già immaginiamo la risposta che potrebbe venire dall’amministrazione: “Ah ma quel parco non è di nostra competenza…”, già…quando c’è da abbattere è competenza del comune, quando invece c’è da mantenere e salvaguardare è compito di qualcun altro.

Ma non facciamo un processo alle intenzioni e confidiamo in un qualche intervento. Sperem.

image

image

20130815-112430.jpg

20130815-112741.jpg
Foto tratte da Facebook

La vignetta di ‘ondra’

sindaco taglio alberi

Lascia un commento