• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

VOLLEY: LAURA CADORE SPINGE LA BENEDETTO AL SUCCESSO

DiSimone Frigato

Feb 8, 2017

Di Simone Frigato

Contro la Massese arriva un bel successo per 3-1 che interrompe la striscia negativa e con i tre punti conquistati proietta le ragazze di Andrea Zappaterra al sesto posto in classifica.

Sofferto e sottotono il primo set, subito incanalatosi sul binario sbagliato complice una serie di errori che permette alla squadra ospite di avanzare e prendere il largo. Coach Zappaterra prova a mischiare le carte cambiando il sestetto in campo, ma il parziale viene chiuso velocemente sul 17 a 25 per la Massese. Si riparte e la sveglia sembra essere suonata in campo: è Laura Cadore, la centrale centese alle prese ancora con un problema alla mano, a dare la scossa alle compagne giocando di malizia e assicurando punti importanti che consentono alla Benedetto di scappare via e controllare il set fino al termine, 25 a 18. Prestazione incisiva anche dell’opposto Barbara Valentini che mette nello score di giornata punti in battuta, attacco e a muro e guida la squadra nel momento chiave del match. Il terzo set è una lotta punto a punto, poi l’ingresso indovinato della rientrante Martina d’Angelo sortisce lo sprint in più per imprimere la marcia perfetta e chiudere avanti 25 a 21. Sciolta la tensione e ridotti gli errori in campo, la Benedetto viaggia unita e compatta anche nel quarto, dove l’avversario sembra cedere e non trovare più lucidità in tutti i fondamentali. Qualche leggerezza nel finale set costringe coach Zappaterra a spendere un discrezionale e riportare la concentrazione sul gioco, al rientro in campo Laura Cadore ritrova lo spunto per far ripartire la squadra con due tap-in sottorete. Il match si chiude sul 25 a 19, in evidenza Laura Cadore con 19 punti a referto, e Barbara Valentini, anche lei in doppia cifra con 13 punti di cui 5 ace.

“Stasera non ero al meglio della condizione – afferma la Cadore – ho giocato con una fasciatura alla mano ma dentro al campo l’unico pensiero è stato quello di giocare per portare a casa la vittoria. Dopo un primo set difficile, abbiamo reagito e trovato un buon equilibrio, siamo cresciute in attacco e al servizio, mentre la Massese è calata e ha sentito la nostra pressione. Sono contenta per i 19 punti ma ciò che conta è la vittoria di squadra che ci permette di risalire al sesto posto in classifica”.
Un plauso ancora una volta al numeroso pubblico presente sugli spalti di Renazzo, che ha supportato con calore ed entusiasmo tutta la squadra.

Intanto, domenica 12, si svolgerà la quarta tappa del Circuito Provinciale Minivolley a Pieve di Cento, organizzata dalla Benedetto Volley in collaborazione con la UISP di Ferrara. Attesi in palestra dalle ore 10 del mattino circa 180 bambini in rappresentanza di tutte le realtà pallavolistiche dell’alto ferrarese che si sfideranno in partitelle di 3 contro 3 e palla rilanciata.

benedetto volley1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.